Rassegna stampa

LA GIORNATA DEL LAVORO AGILE

Lexellent rinnova la partecipazione alla Giornata del Lavoro Agile, organizzata dal Comune di Milano, unitamente ad ABI, AIDP, Anci Lombardia, Assolombarda, CGIL Milano, CISL Milano Metropoli, UIL Milano e Lombardia, SDA Bocconi School of Management, Unione Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza e Valore D. Il Lavoro Agile consiste in una particolare tipologia di svolgimento […]

Lexellent rinnova la partecipazione alla Giornata del Lavoro Agile, organizzata dal Comune di Milano, unitamente ad ABI, AIDP, Anci Lombardia, Assolombarda, CGIL Milano, CISL Milano Metropoli, UIL Milano e Lombardia, SDA Bocconi School of Management, Unione Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza e Valore D. Il Lavoro Agile consiste in una particolare tipologia di svolgimento della prestazione di lavoro, senza vincoli di orario né di luogo – che ad esempio può essere la casa, il bar o il parco.


Plurimi sono i vantaggi di lavorare “agilmente”: per il lavoratore, che ha la possibilità di conciliare la vita privata con quella professionale, per le aziende, che possono essere più competitive e contare maggiormente sulle proprie risorse e per la comunità che gode di una riduzione dell’inquinamento. Dati alla mano, è emerso che nella Giornata del Lavoro Agile, organizzata dal Comune di Milano il 6 febbraio 2014 e a cui hanno partecipato 100 aziende, la riduzione dell’inquinamento è stata pari ll’1% e il risparmio dei tempi di trasferimento casa-lavoro è stato di ca. 2 ore per ognuno dei partecipanti.
Anche quest’anno ci saranno 5 avvocati dello studio Lexellent che condivideranno l’iniziativa lavorando in orari e postazioni differenti. Giulietta Bergamaschi, partner dello studio e referente principale per i temi legati alla pari opportunità sul posto di lavoro, commenta: “Affiancare le aziende nella stesura di policy interne che consentono di armonizzare i ritmi casa-lavoro è uno dei nostri compiti e l’esperienza testimonia che queste scelte hanno sempre avuto ricadute positive per entrambe le parti”.


L’avv. Bergamaschi, inoltre, ha scelto di contribuire professionalmente al successo della Giornata del Lavoro Agile prendendo parte all’incontro, organizzato dal Comune di Milano e AIDP, dal titolo Spunti e riflessioni per una legislazione “smart”. L’avvocato interverrà sul tema della sicurezza nel rapporto di lavoro. Gli altri temi toccati saranno: le tematiche assicurative, la contrattazione nazionale e aziendale, a tutela della privacy e il telelavoro.
L’incontro si svolgerà nella sala conferenze di Palazzo Reale – P.zza Duomo, 14 (3° piano) il giorno 16 marzo alle ore 16.