Rassegna stampa

EXPO 2015 – Arts & Food. Rituali dal 1851

Apre alla Triennale di Milano la mostra Arts&Foods: rituali dal 1851, il primo ed unico padiglione Expo in città. Un percorso della relazione tra uomo e cibo dal 1851, anno della prima Esposizione Universale a Londra. Lexellent ha contribuito con una consulenza giuslavoristica all’inserimento lavorativo di alcune funzioni all’interno dell’organizzazione.Dal sito della Triennale: “Con una […]

Apre alla Triennale di Milano la mostra Arts&Foods: rituali dal 1851, il primo ed unico padiglione Expo in città. Un percorso della relazione tra uomo e cibo dal 1851, anno della prima Esposizione Universale a Londra. Lexellent ha contribuito con una consulenza giuslavoristica all’inserimento lavorativo di alcune funzioni all’interno dell’organizzazione.Dal sito della Triennale:
Con una prospettiva stratificata e plurisensoriale Arts & Foods, a cura di Germano Celant e con l’allestimento dello Studio Italo Rota, cercherà di documentare gli sviluppi e le soluzioni adottate per relazionarsi al cibo, dagli strumenti di cucina alla tavola imbandita e al picnic, dalle articolazioni pubbliche di bar e ristoranti ai mutamenti avvenuti in rapporto al viaggio per strada, in aereo e nello spazio, dalla progettazione e presentazione di edifici dedicati ai suoi rituali e alla sua produzione. Il tutto apparirà intrecciato alle testimonianze di artisti, scrittori, film makers, grafici, musicisti, fotografi, architetti e designers che, dall’Impressionismo e dal Divisionismo alle Avanguardie storiche, dalla Pop Art alle ricerche più attuali, hanno contribuito allo sviluppo della visione e del consumo del cibo.
Una raccolta e un viaggio nel tempo che rifletterà creativamente il tema dell’Esposizione Universale di Milano, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, attraverso centinaia e centinaia di opere, oggetti e documenti provenienti da musei, istituzioni pubbliche e private, collezionisti e artisti da tutto il mondo
“.Per saperne di più collegarsi al sito Triennale di Milano