Rassegna stampa

Ellint arriva in Scandinavia.

Il network Ellint – Employment & labor lawyers international – continua a crescere e apre le porte a due nuove boutique specializzate in diritto del lavoro: EmpLaw, in Finlandia e Mette Klingsten in Danimarca. Entrambi gli studi sono boutique specializzate in diritto del lavoro. EmpLaw, fondata da Minna Saarelainen e Antti Rajamäki, ha sede a […]

Il network Ellint – Employment & labor lawyers international – continua a crescere e apre le porte a due nuove boutique specializzate in diritto del lavoro: EmpLaw, in Finlandia e Mette Klingsten in Danimarca.
Entrambi gli studi sono boutique specializzate in diritto del lavoro. EmpLaw, fondata da Minna Saarelainen e Antti Rajamäki, ha sede a Helsinki, in Finlandia, Mette Klingsten, a Copenhagen, in Danimarca. In particolare, Emplaw è l’unico studio in Finlandia del Paese che si occupi di diritto del lavoro.
Con queste due integrazioni Ellint arriva a una membership di 10 studi legali: Sotra in Belgio, Mette Klingsten in Danimarca, Mgg Legal in Francia, EmpLaw in Finlandia, Altenburg in Germania, Lexellent in Italia, Arbor in Olanda, Abdon Pedrajas & Molero in Spagna, Graf & Partner in Svizzera e Doyle Clayton Solicitors nel Regno Unito.
“Proseguiamo ad associare solo boutique di diritto del lavoro e contiamo entro la fine dell’anno di aggiungere nuovi partner nei paesi scandinavi e nell’est Europa”, commenta Sergio Barozzi (nella foto), partner di Lexellent. A settembre, il network dovrebbe estendersi anche alla Norvegia e all’Austria. Per il 2019 Ellint punta a sbarcare in Asia.